Spento l'ultimo semaforo di stagione per l'Aprilia Cup 2019 a Vallelunga

16 OTTOBRE 2019

Nel weekend passato i piloti Aprilia Cup sono tornati sul circuito romano di Vallelunga, già teatro del primo round di stagione, per veder spegnersi l'ultimo semaforo del 2019.

Ancora una volta inseriti nella griglia più competitiva della giornata, Trofeo del Centauro 1000 SBK, in questo caso ulteriormente impreziosita dalla pole position di Eddy La Marra, già vincitore quest'anno del prestigioso National Trophy proprio su Aprilia RSV4.

Sulla distanza questa volta dei 10 giri ha avuto la meglio l'Aprilia Tuono V4 di Emanuele Beraldo, volto già noto per aver partecipato da protagonista anche nel Trofeo Italia Naked. Sebbene al suo esordio con questa moto sul circuito romano, e con gomme tutte da scoprire, ha portato a casa un buon crono con la sua nuda, confermando di essersi lasciato alle spalle i problemi fisici e meccanici occorsi purtroppo alla sua prima gara stagionale.

Podio, neanche a dirlo, ricco come sempre, che ha regalato a Beraldo un Drift Evo offerto da Caberg Helmets, prodotti Magigas e Aprilia Special Parts.

Sebbene impegnato in altra categoria, è doverosa la menzione d'onore anche per il velocissimo pilota Paolo Guzzo, che in sella alla RSV 1000 numero 80 preparata dal Gabro Racing Team ha stabilito un nuovo punto di riferimento cronometrico per la vecchia gloria di casa Aprilia, fermando il crono sull'1.43.9 e aggiudicandosi la prima posizione di categoria e seconda assoluta nella storica cornice della Battaglia delle Bicilindriche.

Presto quindi vincitori dell'edizione 2019 e premiazioni, stay tuned!

Contattaci

Ti forniremo tutte le informazioni per partecipare